Calcolare le settimane di gravidanza con la FIVET

Calcola in che settimana di gravidanza sei con la calcolatrice delle settimane di gravidanza con la FIVET. Scopri la data di nascita del tuo bambino e preparati al grande giorno.

Data di estrazione dell'ovulo


Nota: Ciascuna gravidanza è differene, per cui le date sono solo approssimate. Non si deve considerare questa colcolatrice come un sostituto della diagnosi medica o come consiglio di uno specialista.
Poni questa calcolatrice nel tuo web

semanas-embarazoGrazie alla calcolatrice delle settimane di gravidanza con la FIVET potrai sapere esattamente in che settimana sei e quanto tempo manca alla nascita del tuo bambino.

Come funziona la calcolatrice delle settimane di gravidanza con la FIVET?

Il funzionamento di questa calcolatrice è molto semplice: per calcolare in che settimana sei dovrai selezionare la data del:

  • Giorno esatto dell’estrazione degli ovuli da fecondare
  • Giorno esatto in cui è avvenuto il trasferimento degli embrioni, ossia il terzo o il quinto giorno dello sviluppo embrionale.

Otterrai immediatamente il risultato, che ti comunicherà in che settimana di gravidanza sei e anche la data presunta del parto (sia che aspetti un solo bimbo o dei gemelli, visto che le gravidanze multiple sono abbastanza comuni dopo l’inseminazione in vitro). Inoltre, una volta saputo in che settimana sei, puoi approfondire altri aspetti della vita del tuo bambino, come le misure di altezza e peso grazie alla calcolatrice della crescita fetale o decidere come chiamare il nuovo membro della famiglia grazie allo strumento per decidere il nome del bebè.

Come si calcolano le settimane di gravidanza con la Fivet?

Per calcolare le settimane di gravidanza con concepimento naturale si usa la data dell’ultima mestruazione. Ne caso di una fecondazione in vitro, tuttavia, bisogna basarsi su altri dati poichè la fecondazione dell’ovulo è avvenuta fuori dal corpo materno e necessita di tempo per avere possibilità di riuscita.

Per questo motivo il calcolo delle settimane di gravidanza con la FIVET è diverso e generalmente si utilizza la data del trasferimento degli embrioni come dato per eseguire il calcolo. Se hai qualche dubbio sul calcolo, rivolgiti senza indugio al tuo medico specialista.